Che cos’è Twitter

16 aprile 2009

Entriamo meglio nel dettaglio: Twitter riesce a concentrare in 140 caratteri un Social Network e un microblogging. Social network perchè ti da la possibilità di rimanere in contatto con i propri amici; microblogging per due motivi: il primo è che si possono scrivere solamente 140 caratteri, il secondo perchè entrati nel sito non si deve far altro che rispondere ad una semplice domanda: “Cosa stai facendo?” ripercorrendo un po’ la filosofia di un diario on-line, dove si scrivono pensieri ed opinioni.
Una volta iscritti non si deve far altro che twittare, ovvero scrivere il proprio messaggio, stando bene attento a non sforare i famosi 140 caratteri. Altra cosa da fare è scegliere le persone da seguire (chiamati in gergo “followers”). Possono essere persone, ma anche giornali, brand famosi (Nike, Adidas, IBM o Apple), televisioni, etc..

La pagina principale si può personalizzare come si vuole, cambiando il proprio tema, l’immagine personale, lo sfondo e i colori.

Quindi, una volta scritto il messaggio, questo viene mandato automaticamente in broadcast a tutti gli utenti che hanno deciso di seguirti. Ai followers viene data l’opportunità anche di rispondere.

Qui una breve ma semplice guida per conoscere meglio twitter e la sua filosofia: